Problema comune? La muffa

Come affrontare la muffa nel nostro bagnetto cieco? Da anni compare un po di muffa da condensa sui muri e onestamente sono stanco di ripulire i muri con prodotti chimici antimuffa che, funzionano perfettamente ma pian piano ci intossicano e anche usando prodotti naturali non si fa altro che continuare a pulire muri in maniera ricorrente. Tanto più che stendiamo anche i panni nel bagnetto e quindi sarebbe il caso di trovare una soluzione più definitiva… in che modo?

Un azione rapida possibile è un deumidificatore. Avrei scelto MITSUBISHI, sto ancora cercando l’offerta visto i prezzi. Non mi dispiacerebbe il 12 Litri ma da Leroy Merlin lo vendono a € 550,00 un po troppo… Vediamo che trovo per ora niente è disponibile su amazon (N.d.r. 9 Febbraio 2021) Qui un buon video youtube che da un po di riferimenti utili.

Di solito chi cerca trova ma da gennaio non ho trovato un offerta o un altro prodotto MITSUBISHI, così ho ripiegato sulla miglior scelta Amazon. E in due giorni ho iniziato a testare il Inventor Eva Ion Pro wifi 20l. (Attenzione che su Amazon si trova anche la versione Inventor Eva II PRO WiFi che non ha lo ionizzatone e il filtro a carboni)

https://www.inventorappliances.com/it/deumidificatori/eva-ion-pro-wi-fi-20l

Eva Ion Pro wifi 20l

Lo sto usando da qualche giorno e devo dire che le percentuali si umidità sono cambiate completamente, da una media dell’80% siamo scesi abbondantemente sotto i 60% che è ormai il picco massimo di umidità, quando si stende la biancheria bagnata o appena dopo una lunga doccia.

Il deumidificatore è un ottima cosa, ma per evitare veramente di avere condensa voglio agire anche sui muri. Soprattutto sul soffitto, ma anche nel resto delle pareti, un ottima soluzione sarebbe quella di coibentare le pareti, ma sinceramente non ho così tanti problemi da arrivare a coibentare. Così pensavo ad una pittura che riesca a scaldare le pareti, non so se le chiamano anche molecolari, ma sono delle nuove pitture che permettono di riscaldare le mura ed evitare il fenomeno della muffa nera a puntini tipica della condensa che si appoggia sui muri freddi. Vediamo, non sono sicuro che funzioni, alcuni la sconsigliano perché costa abbastanza, io ho trovato un prodotto al Bricoman e nei prossimi giorni provo, sia sugli stipiti delle finestre che nel bagnetto chiuso.

Vediamo, nei prossimi giorni un aggiornamento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.